Tag

, , , ,

Il Mediterraneo è un grande abbraccio, una lingua universale che unisce i popoli che da secoli si affacciano sulle sue acque. il Mediterraneo è la religione segreta dei pescatori, il dio marino che stringe tra le sue mani i destini dei popoli, è crocevia di lingue, culture, colori e sapori, è il viaggio infinito dei pittori e dei poeti, il gusto salato del libeccio, le nuance dei suoi tramonti, le gradazioni delle sue albe, la prorompente esplosione di una natura mai doma, la poesia infinita dell’amore di Dio per l’uomo.

Suoni, colori, sapori che mutano come il riverbero del sole sulle onde increspate da una brezza leggera, oppure come le onde impetuose scosse da un impietoso maestrale modificano per sempre l’aspetto millenario di maestose scogliere.

Mediterraneo genitore di miti e leggende, dove nelle sue recondite immensità venne miscelato l’inchiostro indelebile degli dei.

Vivere il Mediterraneo è la continua ricerca delle proprie radici, una viaggio senza una meta, perché ogni destinazione è il punto di partenza per un nuovo sogno, fatto di colori, sapori, odori e suoni sempre diversi così come è variegata la natura umana, che solo in un mare così vasto trova la sua essenza di essere.

Ci sono posti come gemme incastonate nella memoria, che aspettano solo il momento di essere riscoperte, ci sono luoghi che hanno un significato indelebile e sono fissi nella nostra memoria come un punto d’approdo. Ci sono momenti dipinti come quadri d’autore cui ricordiamo ogni dettaglio, ci sono attimi eterni custoditi in noi.

Il Mediterraneo è un suono, un colore, una sensazione, il viaggio dell’anima che rende eterni i nostri ricordi.

I colori del Mediterraneo

I colori del Mediterraneo

Annunci